Teoria del complotto:

    La teoria del complotto sugli UFO è l’indimostrata teoria del complotto secondo la quale prove della reale esistenza degli oggetti volanti di origine aliena sarebbero state soppresse o comunque che alcuni governi ne siano in possesso senza farlo sapere alla popolazione. Questa teoria complottistica ha numerose varianti a seconda degli autori, ma in genere comprende anche l’idea che i governi sarebbero effettivamente in comunicazione o cooperazione con ipotetiche entità extraterrestri.

    Alcune di queste teorie arrivano a sostenere che i governi starebbero esplicitamente permettendo presunti rapimenti alieni in cambio di non meglio specificata tecnologia superiore.

    Gli elementi tipici di questo genere di teorie del complotto sono:
    – L’esistenza di un presunto governo ombra o di un Nuovo Ordine Mondiale (New World Order), che controllerebbe segretamente le sorti del mondo.
    – Una ipotetica congiura del silenzio finalizzata a nascondere all’opinione pubblica l’esistenza degli UFO e degli alieni.
    – Una sorta di accordo o alleanza di qualche tipo tra il governo (o i governi) e gli extraterrestri (volto, per esempio, a celare i presunti casi di rapimento alieno).
    – Elementi tratti dall’ufologia, come l’incidente di Roswell e l’Area 51.

    Non sono mai emerse prove credibili dell’origine extraterrestre degli UFO: viceversa, secondo i sostenitori delle ipotesi complottistiche, queste esisterebbero, ma sarebbero i militari e/o i governi a insabbiarle sistematicamente. Ad esempio, secondo l’ufologo Robert Dean esisterebbe un rapporto segreto della NATO in cui si direbbe che la Terra è stata visitata da almeno quattro razze aliene (una razza identica agli umani, una differente dagli umani solo per il colore della pelle, poi i grigi e i rettiliani).

    Gli scettici, ispirandosi al principio del rasoio di Ockham (secondo cui, a priori, la spiegazione più semplice è anche la più probabile), osservano invece che se le prove non si trovano è perché non esistono.

    D’altra parte occorre segnalare che esistono sostenitori del complotto UFO (almeno in alcune sue parti) anche di una certa autorevolezza, come gli ex astronauti della NASA Edgar Mitchell ] (il sesto uomo a porre il suo piede sulla Luna nel corso della missione spaziale Apollo 14) e Gordon Cooper, dai quali la NASA si dissocia sostenendo di non condividere tali opinioni, e che non esiste alcuna attività di ricerca sugli UFO, ritenuto fenomeno molto difficile da studiare scientificamente in quanto non ripetibile; e l’ex ministro della difesa canadese Paul Hellyer, il quale ha parlato di questa presunta “congiura del silenzio”.

    La posizione ufficiale dei governi in merito a queste dichiarazioni è che non ci sia nulla da coprire sugli UFO.

    Categories: Box2, ufo

    Comments

    Comments are closed.

    Featured Video

    Círculos en los cultivos

    Posted on Jul - 18 - 2014

    0 Comment

    Número áureo

    Posted on Jul - 18 - 2014

    0 Comment

    Unumpentio; elemento 115

    Posted on Jul - 18 - 2014

    0 Comment

    El ovni de Gáldar

    Posted on Jul - 12 - 2014

    0 Comment

    ¿Un ovni sobre Las...

    Posted on Jul - 12 - 2014

    0 Comment

    Extraños sonidos desde el...

    Posted on Abr - 1 - 2014

    0 Comment

    UNA «CRUZ» EN LA...

    Posted on Ene - 31 - 2014

    0 Comment

    ¿Fue un ovni o...

    Posted on Abr - 15 - 2014

    0 Comment

    Pertinaz persecución OVNI en...

    Posted on Abr - 15 - 2014

    0 Comment

    Las esferas de Klerksdorp

    Posted on Feb - 6 - 2014

    0 Comment

    Sponsors